passalibro - IOP Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cosa Facciamo

Contro la crisi e lo spreco, per educare al riuso e incontrarsi in allegria: tutto questo è:

I PERCHE' DI PASSALIBRO

  • Per dare un sostegno economico alle famiglie del nostro territorio

  • Per educare i ragazzi al riutilizzo dei libri di testo, rispettando l'ambiente

  • Per dare un sostegno ai paesi poveri, grazie alla vostra generosità!


REGOLAMENTO DEL PASSALIBRO

PassaLibro è un luogo di scambio di libri scolastici usati, la cui organizzazione è gestita dai volontari di IOP Italia gratuitamente.
I libri sono consegnati dalle famiglie in conto vendita. Le famiglie si impegnano a cedere i propri libri ad un prezzo pari al 50% del prezzo di copertina arrotondato all’euro superiore (es.: prezzo di copertina € 18 à
prezzo di vendita € 9; prezzo di copertina € 18,50 à prezzo di vendita € 10).
Al termine del PassaLibro (a partire dal 7 settembre) sarà possibile ritirare i libri rimasti invenduti. Le famiglie potranno anche scegliere di donare i libri a IOP Italia che si impegna a utilizzarli come segue:

  • Dono dei testi necessari all'associazione La Piazzetta di Giaveno che effettua il servizio di doposcuola per i bambini del territorio

  • Dono dei testi necessari alle famiglie indigenti del territorio, segnalate dai servizi sociali dei Comuni di Giaveno e Coazze

I libri non assegnati nelle modalità di cui sopra verranno venduti a negozi di libri usati o portati al macero di zona: il 50% del ricavato verrà destinato ad integrare i testi ancora necessari alle famiglie del territorio (non disponibili al PassaLibro e acquistabili sul mercato dell'usato), mentre il restante 50% e le eventuali donazioni ricevute durante il PassaLibro verranno devoluti alle attività di IOP Italia, in particolare per il sostegno a distanza degli studi di bambini del villaggio di Ilula, in Tanzania.

RESOCONTO PASSALIBRO 2014
Un breve doveroso resoconto dell'attività che ci ha visto impegnati nelle scorse settimane: un centinaio di famiglie partecipanti, un totale di quasi 900 testi e un controvalore scambiato pari a 1.566,00 euro, con un risparmio medio di circa 10 euro a libro!
Oltre il 60% dei libri rimasti invenduti è stato donato a IOP Italia, testi che abbiamo potuto a nostra volta donare all’Associazione La Piazzetta per il servizio di doposcuola a Giaveno e ad alcune famiglie del territorio in maggiore difficoltà.

Ma il vero successo del PassaLibro sono state le persone!
Tutte le famiglie ci hanno dimostrato sincero apprezzamento e ci hanno sostenuto sia per l'idea in generale che per l'organizzazione dell'iniziativa, e molti ci hanno già dato appuntamento all’anno prossimo, augurandosi di poter ripetere l’esperienza: abbiamo davvero sentito le persone vicine e collaborative, anche nei nostri piccoli momenti di "disorganizzazione", e questo ha assolutamente ripagato il nostro impegno.


Infine: anche l’obiettivo di aiutare i nostri bambini di Ilula è stato raggiunto: Robson, un ragazzino tanzaniano che sta frequentando il terzo anno di Secondary School, orfano di entrambi i genitori, avrà la possibilità di andare a scuola per l’anno 2015 grazie alle offerte e ai libri che la comunità di Giaveno ha donato al PassaLibro!


CI VEDIAMO L'ANNO PROSSIMO!

RESOCONTO ECONOMICO 2014

 
Torna ai contenuti | Torna al menu